La pillola per uomini: promossa a pieni voti!

La pillola per uomini: promossa a pieni voti!

La parità tra sessi si conferma anche nel mondo degli anticoncezionali: secondo alcuni studi presto anche gli uomini potranno avvalersi della “pillola” una farmaco ancora in fase sperimentale che a quanto pare ha superato a pieni voti tutti i test e presto potrebbe essere immesso sul mercato. Il “pillolo” noto con il nome chimico di dimetandrolone undecanoato (DMAU), sarebbe composto di due ormoni: uno androgeno come il testosterone e un progestinico combinazione molto simile all’anticoncezionale femminile e come quest’ultimo avrebbe la stessa efficacia. La somministrazione del nuovo farmaco è quotidiana e la sua prossima presentazione è attesa dal mondo scienetifico e quello farmaceutico con molto curiosità. Una innovazione che apporta notevoli cambiamenti in un ambiente come quello della prevenzione dei rapporti a rischio da non sottovalutare, ma soprattutto una novità che l’universo maschile dovrà accettare evitando dubbi e scetticismi.

Il pillolo: test, analisi e sperimentazioni

La sperimentazione del pillolo è stata effettuata dal  National Institutes of Health statunitensi, e in particolare dall’Eunice Kennedy Shriver National Institute of Child Health and Human Development che ha sostenuto economicamente fin dall’inizio il progetto. Gli esperti che hanno portato avanti la ricerca hanno dichiarato alla stampa d’essere riusciti ad aver superato quegli ostacoli che hanno ritardato la messa in opera del farmaco, ora sono certi d’aver risolto tutti i relativi problemi. In particolare sono riusciti ad ovviare alle presunte infiammazioni del fegato che le formulazioni orali di testosterone potevano provocare, un problema ovviato grazie alla funzione dell’acido grasso a lunga catena undecanoato in grado di rallentare la perdita dell’ormone in corpo e di rendere sufficiente una sola somministrazione quotidiana. I testi effettuati su 100 volontari hanno dato risultati soddisfacenti hanno dichiarato gli addetti ai lavori:” DMAU rappresenta un importante passo in avanti nello sviluppo di una pillola maschile da prendere una volta al giorno. Nonostante i bassi livelli di testosterone, pochi soggetti hanno riportato sintomi coerenti con il deficit o l’eccesso di testosterone”.

Loading...

Commenti