Alimentazione e ormoni: 5 cibi che regolano gli squilibri ormonali

Alimentazione e ormoni: 5 cibi che regolano gli squilibri ormonali

Lo squilibrio ormonale è uno dei fattori che può influire non solo sull’aumento e perdita di peso, ma anche sulla possibilità che alcune patologie più o meno gravi possono presentarsi creando problemi specifici al benessere fisico. Come sappiamo il cattivo andamento degli ormoni provoca non solo ritenzione idrica e aumento di peso, ma anche alterazione umorali e disagi vari che possono favorire la presenza di altre malattie. In questo quadro e per ovviare ad alcune situazioni si è affermato dopo alcuni studi che esistono cibi che possono influenzare positivamente l’andamento ormonale, noi ne abbiamo classificati solo 5, ma in natura ce ne sono veramente molti che permettono di realizzare una dieta completa e variegata.

  1. Tè Verde

L’ American Journal of Clinical Nutrition ha affermato che il tè verde ha la capacità di stimolare il metabolismo e di bruciare i grassi, una funzione data grazie alla presenza nella sostanza di caffeina e teanina.

2.Olio Extra Vergine d’oliva

L’olio Evo ha delle proprietà essenziali, consigliato soprattutto il suo uso a crudo questo olio contiene acidi monoinsaturi che agevolano il rilascio della leptina, l’ormone che regola l’appetito e influenzano la produzione d’insulina.

3.L’Avocado

L’avocado è un frutto fondamentale nel caso di dieta ormonale, grazie al beta-sitosterolo contenuto nella sua polpa è grado di ridurre il colesterolo nel sangue,  riequilibrare la produzione di cortisolo, e aiutare a tenere basso l’ormone DHEA. Inoltre ha funzioni antinfiammatorie è infatti in grado di alleviare dolori causati da eccessivi sforzi fisici.

4.Frutta Secca

La frutta secca demonizzata in passato oggi ha riscoperto un ruolo fondamentale nella dieta quotidiana: le proteine, le fibre e gli altri nutrienti salva-cuore rallentano l’assorbimento dei carboidrati e hanno la capacità anche di garantire un buon sonno.

5.L’Acqua

L’acqua  anche nel caso di dieta ormonale è determinante, berne il giusto quantitativo quotidiano elimina la disidratazione status che stimola il rilascio d’ormoni che stimolano l’appetito con conseguenze immaginabili. Bere almeno 8 bicchieri d’acqua al giorno è fondamentale per il benessere psico-fisico.

 

 

Loading...

Commenti